dall'azienda:

2014, anno internazionale dell'agricoltura familiare : noi ci siamo: www.ilmiocontadino.ch

vedi anche la pagina Facebook www.facebook.com/famigliagiandeini

Guarda il filmato sull'azienda RAMPIGA (clicca qui) dall'intervista di luglio dell'emittente televisiva La Quattro.

25 gennaio 2013: dopo una lunga pausa riecco un flash dalla fattoria. Nel frattempo sono nati 15 porcellini, la volpe si è mangiata (strage) 12 galline, la vacanza 2013 si avvicina. Al 30 voliamo in NZ ! :-)

17 ottobre 2012: Eccoci allietati dall'arrivo dell'ultima vitellina nata del 2012, Melissa. Jessica senza nessun aiuto al mattino presto di questo mercoledì ci fa trovare una bellissima cucciolona.

7 ottobre 2012: Jara è partita questa sera. Purtroppo il tumore, sebbene benigno, che l'ha colpita sulla mascella l'ha condannata. Ciao, Jara.

11 settembre 2012: ricominciamo da qui.... La parentesi di questo diario vuota è dovuta alla piû grave tragedia che puô colpire una famiglia... il 14 giugno, uno sciocco incidente ci ha privati del nostro adorato Rio, il terzo dei nostri figli. Rio ora ci accompagna nei cuori, L'ulitmo suo importante contributo fisico all'azienda agricola, oltre al suo sempre utile supporto nel cibare gli animali la sera, anche l'ulitma sua sera, è stato il suo lavoro nel vigneto franato a causa del temporale di giugno.

Lana è l'ultima nata, la piccola di Iride. Parto assistito per la bella Lana, qui con Jara.

Ora si va avanti in modo diverso.

20 aprile: entra in azienda la vitellina Iara, che a vederla sembra un panda ... tutta bianca con le orecchie nere...

11 aprile: piove piove piove, a momenti frammisto a neve. Tempo per lavori all'interno...

il casaro e la casara con Jack

14 marzo: il cucciolo Jack si è già ambientato e mi sa che tra poco ci smonterà mezza fattoria.

6 febbraio: misuriamo il record di temperatura 2012: meno 12,5 °C. Domenica alla rincorsa della fiamma a gas per sgelare tubi, rubinetti, raccordi.

30 gennaio: Akim ci lascia. Ha raggiunto l'età di 11 anni e la displasia l'ha resa immobile. Nelle ultime settimane è peggiorata al punto da richiedere al nostro veterinario di fiducia di alleviarle le sofferenze.

1 gennaio 2012: buon anno a tutti! Tutto regolare, alzata allae 4.30, mungitura, latte ai vitelli, pulizia, colazione (alle 06.00) e via, inizio anno con l'augurio che il 2012 sia sereno e senza troppi imprevisti.

3 dicembre: nata Gilda, la piccola di Jessica. La foto segue... al momento è ancora tutta arruffata e bagnata visto che è appena uscita dalla placenta...

29 novembre: crescono, crescono...

22 novembre: pedicure a tutte le mucche! Unghioni perfetti. Partito per altro porcile il megaporco "naso di cono", il papà degli 11 porcellini. Ora andrà a porcificare ... nel Sopraceneri. Mitico porco, a primavera!

7 novembre 2011 : sono nati 11 porcellini... che ora stanno felicemente sotto la lampada riscaldante.

21 ottobre 2011: Anche il terzo veterinario oggi ci ha confermato che per Alissa non c'è più nulla da fare. Decidiamo per l'eutanasia, per alleviarle la sofferenza. La vita di fattoria a volte è crudele. Ciao Alissa! Quell'ultimo abbraccio resta nel cuore.

19 ottobre 2011: Alissa sta sempre peggio,anche dopo due tentativi di cura. Marco e Christoph, i due veterinari che si sono presi cura di lei temono il peggio.

16 ottobre 2011: Alissa sta molto male. I veterinari non capiscono cosa possa essere capitato.

17 settembre 2011: Senza preavviso, le mucche sono scese dall'alpe. Sono al pascolo nei prati ancora verdi dell'erba che quest'anno non smette di crescere. Fa bello da agosto.

1 agosto 2011: Ecco l'ultimo nato. Orelia, da brava mucca svizzera ci regala un bellissimo vitellino proprio per il natale della patria.

3 luglio: Ramona ci regala Dumbo, il vitellino che ci impegnerà per i prossimi mesi.

14 giugno: La meteo dell'estate 2011 pare non volerci regalare troppi raggi di sole. Saliti all'alpe anche oggi a portare qualche leccornia alle vacche, godiamo quell'attimo di pace e tranquillità della montagna.

12 giugno: Prima visita all'alpe da parte i Daniel, Anto e Roby e l'amico di Roby. L'avventurosa salita con la jeep di Giorgio metta alla prova i fondoschiena dei malcapitati.

4 giugno: Piove, tanto per cambiare... Spostiamo Giusy Simba e Lily. Una passeggiata di 3 km sotto la pioggia battente... Siamo matti, sì, lo sappiamo :)

La piccola di Giovanna

27 maggio: Piove intensamente. Decidiamo che i 2 gemellini sono da recuperare. Si sale all'alpe sebbene il temporale non prometta nulla di buono. recupero difficile, fango e acqua, 2 vitellini spaventati e non molto abiutati alla gente. Rodeo, ma si fa! Catturati, li trasportiamo in stalla, li coccoliamo e li abituiamo cono non poche difficoltà al biberon. Che fame! 4 l di latte la femmina e 3 il mschio.

26 maggio: giornata lunga, giornata molto triste per l'azienda. condotte le mucche Adele e Doris con i loro vitellini all'alper di Maggio, abbiamo trovato Giovanna stesa a terra, sofferente. Chiamato Francesco, il veterinario che gentilmente ci ha raggiunti alle 20.30 dovevamo costatare che la povera Giovanna era stata incornata da una vacca "bastarda" che le ha provocato una lesione profonda alla muscolatura interna e la fuoriuscita dell'intestino dai muscoli di contenimento. L'unica triste soluzione da prendere era di abbatterla. All'inizio della notte Giovanna finiva di soffrire. Giornata conclusa alle 23.30 sotto un temporale e con il pensiero frammisto tra rabbia e trepidazione per i due gemellini di Giovanna, che a 2 mesi da soli non ce la faranno se non assistiti.

20 maggio: Che scuola in fattoria! 23 bambini all'assalto del Rampiga :-) - Divertimento assoluto.

14 aprile 2011: un altra sorpresa: Camilla, figlia di Doris.

5 aprile 2011: con la primavera è arrivato anche il primo nato del 2011: Alfred, dalla sempre mitica Adele, al suo quinto parto senza assistenza.

31 marzo 2011: anche umpi è convinto della spesa alla MIGROS

2 marzo 2011: la visita a sorpresa dell'auditor del laboratorio cantonale conferma che l'attività è pienamente conforme a tutte le normative vigenti. Nessuna non conformità, situazione documentale ineccepibile. Risultati cofermanti il valore dell'impegno continuo per la soddisfazione e sicurezza del cliente.

28 febbraio 2011: lotto 74 di formaggelle... la produzione continua con piena soddisfazione.

27 gennaio 2011: Nata, questa mattina alle 4 Zarathustra. Da mamma "Iride" e papà toro zio "Carpaccio" (senza allusioni ad un futuro non pianificato di papi "zio" - carpaccio", Zarathustra sta benissimo... qui dopo la scorpacciata di latte all'ora di cena.

 

16 gennaio: i porcellini stanno crescendo a vista d'occhio... sono bellissimi.

4 gennaio 2011: Anche oggi il tempo è freddo e grigio. Le mucche sono pigre e non fanno altro che mangiare e dormicchiare. Anche Giusy e Lily, le nostre Jersey, qui in posa amichevole apprezzano maggiormente le giornate di sole. I maialini, ormai hanno una settimana e corrono felici attorno a Charlotte.

24 dicembre: una bella sorpresa inizia alle 8 del 24... e termina alle 20 di sera... lungo parto numerosissimo. 22 sono i porcellini che Charlotte mette al mondo. Purtroppo non tutti in vita. alla sera della vigilia di Natale sono 19 ancora vivi e a 24 ore dal parto 17 litigano per raggiungere una delle 14 tette da succhiare. Se è un record non lo sappiamo, ma lo spettacolo è davvero bello...

23 dicembre: Buon Natale a tutti i visitatori.

8 dicembre: siamo a metà settimana e se le previsioni meteo ci azzeccano, la prossima sarà una bella domenica, dopo 10 domeniche filate di brutto tempo.

23 novembre: welcome Pamela :-)

19 novembre: una giornata come tante, ma per noi triste e felice... Holly, la nostra bellissima red holstein che ci ha dato il latte per i vitellini da ormai un anno parte per la svizzera tedesca e è sostituita da Orelia,una mucca da latte che adottiamo da un'azienda che nel canton argovia chiude a causa delle logiche di mercato. Oggi produrre latte a costi di 50...60 cts al litro e venderlo a 44...45 alle aziende di raccolta del latte è a quanto pare poco redditizio...

26 ottobre: dopo aver visto da lontano la prima nevicata in quota tutti gli animali sono ben contenti di essere per quest'anno definitivamente in azienda agricola.

3 ottobre: la stagione sull'alpe è conclusa per le nostre mucche. Ora rimangono i recinti da smontare e gli acquedotti da vuotare e preparare per il gelo invernale. Una bella sorpresa ci è riservata dalla nascita di Ydiom, l'ultimo dono dell'alpe. La madre, una 23enne di Giorgio non ha latte per nutrirlo. così ce lo carichiamo in braccio e ce lo portiamo in azienda e lo svezzeremo come con molti altri vitellini. Fantastico di Ydiom, gli occhi grigi...

ottobre 2010: Un altro grande impegno porta ad un traguardo atteso da oltre un anno: la riapertura del caseificio sociale di Castelrotto. L'apertura, a tappe, inizia con il presidio della cantina. Le formaggelle matureranno in una vera cantina di caseificio...

24 settembre: anche oggi siamo saliti all'alpe per controllare Adele, doris, Giovanna e i loro vitellini. Tutto bene anche se è iniziato un violento acquazzone ed i fulmini cadevano a qualche centinaio di metri... non troppo gentilmente... Le formaggelle sono favolose e tutti i riscontri delle persone che le provano e apprezzano sono positivi. Monica è una esperta casara dalle mille risorse. Willy cresce...

7 settembre: dopo un lungo periodo asciutto finalmente la pioggia ridona l'umdità necessaria alla natura. Se le previsioni azzeccheranno i bollettini tra un giorno o due il sole continuerà con il suo contributo alla maturazione dell'uva.

26 agosto: le mucche all'alpe hanno avuto fortuna, questa estate calda e avara di temporali, almeno fino ad ora... I vitelli crescono bene e l'unica cosa che ci preoccupa è il meteo, che potrebbe riservarci ancore sorprese.

27 luglio: salendo all'alpe ci troviamo ogni giorno questo panorama:

 

23 luglio: nasce Xenon, il piccolo di Ramona, la mucca tanto buonina. Xenon non ne voleva sapere di mettersi in posa... sarà per una prossima volta.

 

13 luglio: che giornata strana... la maledettissima volpe ha ucciso ancora un'oca... una delle più belle. La mucca Holly ci ha regalato Willy

 

12 luglio: non sempre la vita in fattoria è serena e spensierata. La volpe ha ucciso l'oca spongebob... ma per fortuna è arrivata subito hannibal

 

30 giugno 2010: Adele, doris, Giovanna sono all'alpe. Con i loro vitelli si stanno godendo il fresco delle pendici del Monte Lema, mentre quaggiù i 30° ci mattono in affanno.

18 giugno: Rio compie 14 anni. qui era ancore un bimbo..

.

 

16 giugno: Jamilla sta crescendo!

 

26 maggio: a sorpresa la nostra Doris ci regala un'altra meraviglia, caduta come una stella poco prima delle 20. Vanessa è in piena forma e l'hanno già denominata "faccia di coniglio" ...

vanessa a pochi minuti dalla nascita e mezz'ora dopo

 

23 maggio: i vitellini jersey crescono:

 

2 maggio: finalmente la puledrina Jamilla vede la luce dopo 11 mesi e 20 giorni in pancia alla mamma Jenny... si è fatta attendere non poco...

qui curata amorevolmente dalla mamma numero 2, Lia, la migliore aiutante che l'azienda abbia mai scoperto negli ultimi 2 anni.

 

11 aprile: ugo-ulisse, nato da Giovanna. Una sorpresa in una domenica d'aprile.

 

7 aprile: anche Adele, la nostra prima mucca da alla luce il suo piccolo 2010: Tarzan, venuto alla luce aiutato da Lia e Alessandro .

 

8 marzo: nata Simba, figlia di Jessica, un meraviglioso incrocio tra Angus, Bruna ed Hereford. in piena forma, Simba divide la stalla con Lilly.

 

27 febbraio: Lilly è arrivata in azienda. Tranquilla, si è subito adattata. Questa notte o domani Jessica darà alla luce il suo primo vitellino (o la sua prima vitellina). Nastro azzurro o nastro rosa? Simba è il nome già scelto. Il casificio ci sta dando ottime soddisfazioni, visto che tutti i clienti si dichiarano soddisfatti; alcuni adirittura entusiasti per le formaggelle, per i formaggini e per i "büscion". Presto inizeremo anche la produzione di mascarpa, yogurth e formaggio d'alpe...

 

18 febbraio: acquistiamo la vitellina Lilly, una jersey nata questa mattina e già in piena forma.

 

3 febbraio 2010: Grazie ad una felice concomitanza di eventi e di relazioni positive riceviamo da una cara persona (Paolo) la poesia:

Ovunque il guardo io giro
Immenso Iddio ti vedo
nell'opre tue ti ammiro
ti riconosco in me

Grazie Paolo, a presto!

 

15 gennaio 2010. Giornata splendida per lavorare nella neve. Lavori di manutenzione, taglio legna, pulizia e ordine. Munta alla 05.10 e alle 16.45, come ogni giorno della settimana. Alle 17.30 si casa, oggi 2 formaggelle che tra un mese e mezzo saranno mature al punto giusto.

 

19 dicembre, sabato. Oggi altra giornata di lavoro a -6 °C. Dura la vita del contadino, che non può scegliere. se fa freddo, di rimanere all'interno, al riparo dal freddo.

A Mendrisio , il 15 novembre, sono radunati moltissimi agricoltori che hanno trovato il tempo per partecipare alla famosa e interessante sagra del Borgo. Noi purtroppo non abbiamo trovato nemmeno un attimo per visitare la fiera. Presi dal lavoro quotidiano anche oggi abbiamo cancellato qualche "checkbox" della nostra "to-do list".

 

25ottobre 2009: anche quest'anno la stagione sull'alpe è quasi finita. Adele, Doris ed i loro vitelli sono scesi e stanno placidamente pascolando nei recinti vicino al paese. Quasimodo, il penultimo nato, figlio Di doris è in piena forma e all'alpe è cresciuto moltissimo. L'ultimo nata, Rori, vitellina figlia di Holly è pre lei in forma... sebbene non sia bella come mamma. Ramona sta producendo, come Holly, 20 l di latte ogni giorno. Metà del latte è destinato alla trasformazione in formaggi, è richiesto dai compaesani, è buonissimo... mentre l'altra metà è l'alimento base per i vitelli.

 

Le zucche 2009 sono una favola. Anche quest'anno sono oltre 200 le zucche prodotte. Purtroppo gli esperimenti continui alla ricerca di nuove qualità sono ancora allo stato esplorativo. moltissime zucche della "ungherese blu", della "moscata di provenza" e troppo poche, per soddisfare la richiesta, di "lunga di Napoli" e di "rossa di Etampes", veri successi della nostra produzione...

 

Casiamo giornalmente e i formaggini e i büscion sono un successone! Si nota l'arrivo dell'autunno. Diminuisce leggermente la richiesta di formaggini e aumenta quella di formaggi.

Non li hai ancora provati? Ahi ahi ahi... non sai cosa ti perdi... beh, peggio per te :-)

 

L'azienda agricola RAMPIGA vive a Bedigliora, un villaggio del Malcantone, a 15 km da Lugano, nel sud della Svizzera.

La storia della nostra microazienda fondata da Monica nel 2000, cresciuta lentamente ma in modo continuo da allora, subisce un cambiamento nel 2007, quando su richiesta di enti regionali, accettiamo la sfida di unire le forze con un'azienda agrituristica di Miglieglia.

L'azienda in cifre:

  • 9,5 ettari di pascolo, campi coltivati, vigneto, frutteto, orti, bosco, prateria
  • 70 animali (mucche, cavalli, pony, asini, maiali, capre, pecore, polli, tacchini)
  • mais, zucche, uve chardonnay, uve pinot noir, verdure, patate, frutta, fieno (i vegetali coltivati)
  • 80000 Fr. di cifra d'affari
  • 400 -1400 msm (terreni situati tra i 400 ed i 1400 metri sul livello mare)
  • 250 - 8000 m^2 (il terreno più piccolo misura 250 m^2 ed il più grande 8000 m^2)
  • 10,5 h (media delle ore lavorative giornaliere per persona)
  • 7-24-365, ... è la nostra presenza (giorni la settimana, ore al giorno, giorni l'anno) per assicurare la continuità dell'azienda

Contatto

site search by freefind